Achenio

Bolgheri Bianco DOC

È il vero e proprio concetto che ho di “vino bianco” e che vorrei donare a chi gusta Achenio. Sapore pieno, duraturo, importante e raffinato. Achenio nasce per lo più all’ombra: i suoi vitigni infatti non sono esposti alle conseguenze di vampate di calore, dannose per l’espressione aromatica delle uve bianche. Parte dell’assemblaggio, Sauvignon Blanc e Chardonnay, fermenta e matura in barriques, mentre il resto, essenzialmente Vermentino, riposa solo in serbatoi di acciaio. Questo metodo rende Achenio particolarmente originale nella sua freschezza e longevità. Pieno di gusto, rilascia una meravigliosa piacevolezza sul palato.
ACHENIO è il nome che identifica il frutto dell’albero della Sughera. Un significato importante, per ovvi motivi.